Farfalla con frutta

Farfalla-con-frutta.jpg


Questa è una torta che ho fatto per il compleanno del mio maritino e ho fatto un figurone ho preso spunto da uno dei miei siti preferiti: cookaround.

INGREDIENTI

Per il pan di spagna :

4 uova

160 gr farina

120 gr zucchero

un pizzico di sale

un grattatina di buccia di limone o (come faccio io)una spruzzatina del suo succo

Per la crema simil raffaello

250 g mascarpone
100 g latte condensato
150 ml panna da montare non zuccherata
150 g cioccolata bianca
Metà pacco di wafers alla vaniglia

Per il pan di spagna frullare tutti gli ingredienti insieme per 10 minuti, tranne la farina che va aggiunta per ultima mescolando dall’alto al basso con delicatezza.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa poi dipende dal forno a volte ci vuole mezz’ora.

Poi l’ho tagliato a metà trasversalmente e poi per lungo e ho girato di 180° le due estremità di modo che le due parti esterne rotonde si toccassero. E’ più facile farsi che a dirsi credetemi!! L’ho farcita con la crema simil  raffaello che si fa così:

si monta leggermente il mascarpone, si unisce il latte condensato, si porta quasi a bollore 100 ml di panna e si aggiunge il cioccolato bianco tritato grossolanamente

Si fa raffreddare un pò la ganache e si unisce alla crema di mascarpone

si amalgama e si aggiunge la restante panna, precedentemente montata.

La crema va completata con l’aggiunta dei wafers frullati.

Dopo aver farcito la torta l’ho ricoperta di panna vegetale montata e sopra l’ho decorata con tutta la frutta e con i ciuffetti di panna su tutti i lati.

Ho usato delle fragole intere per fare la coda e due fettine di nocepesca con due chicchi d’uva infilate in uno stecchino per fare le due antenne.

A me sembrava difficile la prima volta che l’ho letta ma è veramente semplice e vi assicuro un figurone. Per quanto riguarda le creme io ho scelto queste ma è una torta che si può farcire e decorare con tutto ciò che la fantasia vi suggerisce.

 

Farfalla con fruttaultima modifica: 2009-09-20T12:40:03+02:00da plenaria
Reposta per primo quest’articolo
Tag:

Lascia un commento